STRESA E LE ISOLE BORROMEE

E LE

è una località che si trova sulla sponda piemontese del , in provincia di .

E’ una cittadina piuttosto rinomata, infatti sul lungolago ci sono degli alberghi lussuosi che secondo me sono stati costruiti già agli inizi del secolo scorso, se non alla fine dell’Ottocento.

Ho cominciato il mio giretto con la visita alle , le sono tre: , dei Pescatori e , che è la più lontana delle tre da Stresa.

La prima isola su cui sono arrivata è stata l’. Sull’ c’è il Palazzo con annesso giardino, che si può visitare a pagamento. Io mi sono limitata al giro dell’isola dove c’e’ la Chiesa di S. Vittore, il cui culto è piuttosto diffuso nel Verbano.
L’ e’ costellata da negozietti, bar e ristorantini, c’e’ una parte del molto carina perché costituita da viuzze, piccole salite su cui si affacciano diverse botteghe. Ce n’è una di un artigiano di bigiotteria e gioielli che mi ha molto colpito, perchè i monili esposti mi sono sembrati originali rispetto a ciò che si trova abitualmente in giro.

Dopo l’Isola Bella e qualche minuto di navigazione, sono giunta all’. Anche quest’Isola è piena di negozietti, ristoranti… e’ stato molto piacevole sedersi sulla riva del e godersi un po’ di sole dopo questo lunghissimo e freddo inverno. Le vie sono piccole e strette anche qui, ho fatto una passeggiata e dalla parte opposta all’imbarcadero si vede l’ e la sponda lombarda del .

Non sono stata sull’isola Madre, ma sono ritornata con il battellino verso Stresa.
Dalla piazza Marconi, dove c’è il porto, ho fatto una passeggiata in direzione di e dalla strada ho potuto ammirare il giardino di Villa Pallavicino… purtroppo non ci sono entrata, deve essere molto bello. Tornando indietro mi sono “persa “ passeggiando nella cittadina, con i suoi negozi, anche di lusso, botteghe di souvenir, gelaterie e pasticcerie.
La Chiesa principale è dedicata a Sant’Ambrogio, patrono di Milano.

Una bella cittadina davvero… che può essere meta di una piacevole gita di una giornata.

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Reply